Pratiche

Il Progetto PIN offre un servizio di Bassa Soglia che opera nell’ambito delle pratiche di Riduzione del Danno.

Con il termine Bassa Soglia si intendono servizi di facile accesso, sburocratizzati, ispirati ai principi della sanità pubblica e della riduzione del danno. L’obiettivo primario è l’intervento sociosanitario ed educativo indirizzato principalmente ad adulti e adolescenti in situazioni a rischio. In generale questi servizi offrono un arco ampio di prestazioni flessibili, basate sui bisogni individuali delle persone.

Sono luoghi caratterizzati dal massimo livello di accessibilità e dal rapporto informale con gli operatori, dove prendono corpo persone in “carne e ossa”, non solo descritte dai loro problemi, ma anche dalle proprie capacità, idee, consapevolezze.

La Riduzione del Danno è un approccio che mira a ridurre le conseguenze negative dell’uso di droghe. Lavorando con la persona nella sua interezza, le politiche e i programmi di riduzione del danno creano condizioni e sviluppano strategie per attivare cambiamenti sul piano degli orientamenti e dei comportamenti.

Gli interventi possono essere diversi, in relazione alle caratteristiche dei soggetti e dei loro modi di vita. L’obiettivo di fondo rimane però lo stesso: incontrare chi usa sostanze “là dove egli è” per aiutarlo a diventare più consapevole dei rischi che corre e individuare opzioni per ridurre questi rischi.






Nessun commento: